EXPERT INHead Protection

hand protection

PIP provides a comprehensive offering of head protection, including hard hats, helmets and bump caps.

Protezione della testa

PIP offre una gamma completa di protezioni per la testa, tra cui caschi rigidi, elmetti e caschetti antiurto. La nostra linea JSP® presenta caschi rigidi con stili e colori differenti, ma non è che l’inizio. Le pregevoli caratteristiche esclusive, ben superiori alla concorrenza in termini di comfort, bardatura e sistema di ritenuta, soddisfano e superano i requisiti ANSI. Proponiamo anche una linea di caschetti antiurto che proteggono contro gli urti e i graffi occasionali, oltre a elmetti speciali per settori che prevedono lavoro in quota, attività antincendio, interventi di soccorso e operazioni in ambiente boschivo.

READ MORE CLOSE

CASCHI RIGIDI

I fattori che determinano la scelta del corretto casco rigido per un ambiente di lavoro sono numerosi, ad esempio la conformazione, il sistema di bardatura, la valutazione di rischio a norma ANSI/ISEA Z89.1-2014 e la classe elettrica.

cap style hard hat
RIGIDI CAP
full brim style hard hat
TESA INTEGRALE
cap style hard hat

CASCHI RIGIDI CAP - Conformazione tradizionale con una protezione potenziata
La tesa anteriore è disponibile in diverse lunghezze, per adattarsi al meglio all’applicazione: standard 1" o corta 1/2" • L’area posteriore particolarmente estesa garantisce una più ampia copertura sulla parte posteriore della testa e del collo, per una maggiore protezione da deflessione.

Variazioni di conformazione

Specialized variations are available in both cap style and full brim hard hats.

  • vented hard hat

    VENTILATO
    Consente il movimento dell’aria all’interno della calotta, consentendo all’utente un maggior comfort e un miglior raffrescamento. Mediamente, può ridurre la temperatura interna di 4-6°F ed è l’ideale se si utilizzano prodotti raffrescanti.

  • mining specific hard hats

    SETTORE MINERARIO
    I caschi rigidi per il settore minerario presentano una staffa frontale per la lampada e un passacavo sul retro del casco rigido. La staffa per lampada da miniera JSP® è in materiale non corrosivo e accoglierà il 99% delle lampade da miniera del mondo.

Impatto - confronto tra tipo I e tipo II ANSI

Negli Stati Uniti, i caschi rigidi devono rispettare la norma di sicurezza Z89.1-2014 prescritta da ANSI/ISEA. La norma fissa i tipi e le classi di opzioni di caschi rigidi che forniscono la protezione adeguata rispetto ai rischi dei relativi luoghi di lavoro specifici.

ANSI impact test for hard hats
top impact test on full brim hard hat

Tipo I (impatto sommità)
progettato per ridurre la forza di impatto sulla sommità della testa


cross section of a hard hat

Tipo II (impatto sommità e lati)
Fornisce protezione da impatti ai lati (laterale), riducendo la forza di impatto derivante da un colpo che può pervenire fuori centro ed anche alla sommità della testa

Classi elettriche

  • class E (electrical) hard hat

    Classe E (Elettrica)
    esta protección significa que el casco ha sido probado con 20,000 voltios.

  • class G (general) hard hat

    Classe G (Generale)
    questa protezione significa che il casco rigido è stato collaudato a 2.200 volt.

  • class c (conductive) hard hat

    Classe C (Conduttiva)
    questa protezione significa che il casco rigido non è destinato all’uso in prossimità di rischi elettrici, ma è ventilato per garantire la traspirabilità


Se chi lo indossa non sta utilizzando guanti isolanti da elettricisti o qualsiasi altro capo di vestiario di protezione elettrica, è probabile che la classe E non costituisca un requisito da rispettare obbligatoriamente. In tali casi, i vantaggi di un casco rigido ventilato di classe C (ad esempio il comfort e il minor affaticamento dovuto all’esposizione al calore) contribuiranno a migliorare i risultati da parte del lavoratore. I nostri caschi rigidi di classe C non integrano alcun componente metallico.

Bardatura

Il sistema di bardatura di un casco rigido assorbe la forza di un impatto. Il numero di punto di sospensione diffondono la forza di un impatto per proteggere la persona che indossa il casco, disperdendo il colpo iniziale. Di seguito si riporta un esempio di cosa accadrebbe quando un impatto di dieci libbre (circa 4,5 kg) colpisce una bardatura a 4 e a 6 punti.

hard hat 6-point suspension

Regolazione della taglia

La bardatura è regolabile per adattare correttamente il casco rigido alla testa del lavoratore.
Sono disponibili varie opzioni in termini di semplicità d’uso e di costo.

  • wheel ratchet adjustment system

    REGOLAZIONE A ROTELLA
    Consente una regolazione più rapida e semplice ed è meno probabile che si attorcigli in capelli più lunghi.

  • slip ratchet adjustment system

    REGOLAZIONE A SCORRIMENTO
    Una soluzione più economica, comunque semplice da regolare. Alcuni potrebbero adottare un sistema di perni di bloccaggio.

  • 3D precision fitting

    Regolazione altezza 3D
    Il dispositivo di fissaggio di precisione 3D Precision Fitting, esclusivo dei caschi rigidi JSP®, consente di regolare la bardatura in base alla profondità con tre impostazioni riceventi in ciascun punto di fissaggio.

Maggiore visibilità

Il kit di decalcomanie riflettenti CR2 sono un mezzo eccellente per aumentare la visibilità in ambienti pericolosi, dove è assolutamente indispensabile per i lavoratori essere visti. Il materiale riflettente di classe R2 garantisce una lucentezza notevolmente maggiore del materiale riflettente ordinario, mentre il motivo prismatico ad alta intensità presenta una lucentezza ancora maggiore di giorno o di notte, in qualsiasi condizione meteo.

Gli adesivi si applicano facilmente al casco rigido e garantiscono una copertura a 360°. Proposti in più colori, rappresentano un modo ottimo per distinguere i vari lavoratori impegnati in mansioni diverse, specialmente in spazi bui, dove potrebbe non risultare facile vedere il colore di un casco rigido.

high visibility decal kit

Caschetti antiurto

Riuscire a far indossare ai lavoratori una protezione per la testa può risultare un compito ingrato, specialmente nelle aree dove non ne esista l’obbligo. Si stima che un terzo degli infortuni per impatto alla testa siano a carico di lavoratori che hanno urtato oggetti fissi senza indossare alcuna protezione per la testa. La conformazione a profilo basso di un caschetto antiurto aumenta il grado di accettazione da parte di chi lo indossa e riduce gli infortuni.


Caratteristiche

bump cap outer design icon
CONFORMAZIONE
bump cap liner icon
CALOTTA INTERNA
bump cap reflective piping icon
RIFLETTENTE
variety of bump cap brim lengths icon
VISIERE DI LUNGHEZZE
bump cap outer design

CONFORMAZIONE CAPPELLINO DA BASEBALL - La forma ultra-lineare a profilo basso aumenta il grado di accettazione da parte dell’utilizzatore, insieme al comfort e l’estetica di un normale cappellino da baseball. I fori nella calotta interno corrispondono alla bande a rete del cappello, per garantire freschezza e comfort.

pin Ricerca Agenti