Critical Environment Channel | Protective Industrial Products
  • SEGUICI

Canale per
ambienti critici

Non tutti gli ambienti di lavoro richiedono divise e caschi rigidi. Alcuni ambienti hanno necessità speciali per la sicurezza, come la protezione dallo sporco, la protezione di un’area di lavoro o la difesa contro le temperature estreme e gli agenti patogeni. PIP offre una vasta linea di guanti, grembiuli e accessori per soddisfare le esigenze di questo mercato diversificato, progettati per proteggere la persona, il prodotto e il processo.

I requisiti rigorosi delle camere bianche



Controllo della contaminazione

Con oltre 30 segmenti industriali che fanno uso delle camere bianche, il 70% delle camere bianche negli Stati Uniti si trova nei settori dei semiconduttori, dei componenti elettronici, farmaceutico e biotecnologico. L’evoluzione delle camere bianche ha preso slancio dal programma spaziale della NASA negli anni ‘50 e ‘60. In quel periodo sono stati identificati i rischi della contaminazione da polveri sottili, ed è stato avviato un programma di ricerca.

La ricerca mostra che la contaminazione è correlata a tre sorgenti

Esistono tre gruppi principali di contaminanti


  • Particolato sospeso - trasportato di norma dalle correnti d’aria, include particelle solide come residui di pelle umana, polvere e fibre tessili di abiti, particelle di materiali produttivi o di strumenti e apparecchiature.


  • I microorganismi - come i batteri, possono essere estremamente pericolosi poiché possono contaminare farmaci destinati a persone malate o ferite, o altrimenti perché possono contaminare alimenti e provocare avvelenamenti.


  • Le sostanze chimiche - possono reagire con i prodotti, e modificare la loro formulazione o distruggerli.

  • Le scariche elettrostatiche - trasmesse dal corpo umano possono raggiungere i 35.000 volt. L’energia attrae il particolato sospeso che, una volta concentrato nello spazio, può causare danneggiamenti. Anche le scariche stesse possono causare gravi danni.

Innovazione e protezione certificata

PIP è leader riconosciuto nella produzione di guanti in tessuto da ispezione per tutti gli ambienti critici, ma la nostra linea per i prodotti di sicurezza non termina qui. Che si tratti di guanti, grembiuli o tappetini, rispondiamo alle vostre esigenze.

Alla guida del mercato per trenta anni

Alla guida del mercato per trenta anni

I guanti da ispezione in cotone sono progettati per minimizzare la contaminazione causata dalle mani, ma possono essere usati anche come fodere per aumentare il comfort e ridurre le reazioni allergiche quando si indossano guanti monouso o impermeabili.


Vedi prodotti

X

Protezione per temperature estreme

I nostri prodotti Temp-Gard proteggono contro gran parte delle temperature estreme, da -321 °F (-196 °C) a +500 °F (+260 °C). Il tessuto in silicone impermeabile è facile da pulire, non si macchia e conserva la flessibilità e il grip a tutte le temperature. Queste qualità li rendono ideali per le operazioni di pulizia criogenica o la manutenzione degli impianti, nonché per la conservazione di prodotti agroalimentari.


Vedi prodotti

X

Guanti monouso

Guanti monouso

Le nostre linee Ambi-dex e Cleanteam includono guanti sterili collaudati per l’uso sanitario e nelle camere bianche, realizzati in lattice, vinile e nitrile.

Le camere bianche sono classificate in base al numero e alle dimensioni del particolato ammesso per volume d’aria. I numeri più grandi, come la “Classe 100”, fanno riferimento a FED-STD-209E e indicano il numero di polveri sottili grandi almeno 0,5 micrometri che possono circolare in ogni piede cubo di aria. I guanti sono realizzati, collaudati e confezionati con cura per garantire che il particolato rilevato sia conforme alle specifiche della camera bianca in cui devono essere usati.


Vedi prodotti

X

Tessuti antistatici

Tessuti antistatici

La nostra linea Cleanteam di guanti include modelli con versioni spalmate e non spalmate. Questi guanti durevoli sono usati in camere bianche, stabilimenti farmaceutici e impianti di verniciatura e finitura. Il tessuto in nylon assorbe la sudorazione e lascia le mani fresche e comode. Ideali per catene di montaggio per elettronica, laboratori fotografici e linee di assemblaggio di computer. Il poliestere può essere sterilizzato e lavato, e si restringe pochissimo. Ideale per cabine di verniciatura e laboratori farmaceutici. I filati in fibra di ESD (nylon antistatico), abbinati al nylon a basso residuo, riducono l’accumulo di elettricità statica e li rendono ideali per l’assemblaggio di circuiti stampati e prodotti elettronici, e per il settore aerospaziale.


Vedi prodotti

X

Controllo della contaminazione

Controllo della contaminazione

I tappetini adesivi rivestiti riducono la polvere e il particolato trasportato dai piedi quando si accede a camere bianche e ambienti controllati. Offriamo anche carta per camere bianche, dotata di proprietà antistatiche che riducono l’attrazione di particolato sospeso, e resiste alle sostanze chimiche e all’umidità.


Vedi prodotti

X

“Trenta anni fa io il mio partner, Wellson Tao, abbiamo deciso di creare una società capace di fornire ai lavoratori dispositivi di protezione individuale di grande valore, capaci di soddisfare gli standard di prestazione più rigorosi. Scegliere un nome per l’azienda è stato facile: Protective Industrial Products (PIP)”.

- Joe Milot, Presidente

Protective Industrial Products Inc.


CIMA